martedì 2 marzo 2010

Gradisce una Ute?



Probabilmente arrivano dritte dritte dagli Stati Uniti, ma qua sono quasi un segno destintivo di pura australianità.
Si tratta delle Ute, quelle vetture sempre presenti nei film americani in cui 2 o 3 persone si siedono fianco a fianco nell'unico grande sedile anteriore perchè dietro non c'è altro che un cassone per trasportare attrezzi.
Ma col tempo si sono evolute. Ora non sono più semplicemente quegli inusuali, per noi europei, camioncini come questo



Per venire incontro alle esigenze dei giovani e moderni coatti australiani, col tempo sono arrivate sul mercato delle versioni sportivissime. Solitamente si tratta di vetture bi-posto, con assetti ribassati, grandissimi e bellissimi cerchi in lega a contenere larghissime gomme racing, qualche alettoncino di plastica qua e la, vetri scuri, cassonetto posteriore possibilmente ricoperto di carenatura in vetroresina, due marmitte e rombo coatto che sottolinea la presenza di, solitamente, un 6 cilindri a V turbo per un minimo di 4000cc e la potenza dai 200 ai 300 cavalli e più.



Ora, se io avessi bisogno di un camioncino per trasportare la motozappa non comprerei certo un missile metallizzato che non è in grado di passare sui dossi rallenta-traffico, nè tanto meno percorrere una rovinata e fangosa strada di campagna.
Ed è anche vero che se volessi una bella macchina per andare in giro a perder tempo, per tutti quei soldi vorrei minimo poter essere in grado portare 4 amici al mare, per non parlare della possibilità di reclinare i sedili in casi particolari..

Quindi a che servono queste Ute? Sinceramente non l'ho capito e credo non lo capirò mai.
Gradisce una Ute? No, grazie.

1 commento:

F ha detto...

ecco un link con le specifiche tecniche di alcuni modelli Holden. Si va da un 3000cc al 6000 V8, sei marce con cerchi da 19 pollici..

http://www.holden.com.au/vehicles/Ute